Locali

share

La Regione Lombardia il 3 dicembre, in occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità, organizza presso l’Auditorium Testori in piazza città di Lombardia, il "Festival dell'Inclusione".

All’evento parteciperanno compagnie teatrali, gruppi musicali e artisti inclusivi.

share

Hopen Dance Company, è un progetto per portare di fronte al pubblico, nei teatri, nelle scuole e nelle piazze degli autentici spettacoli di danza inclusiva.

Per costituire la Compagnia, Hopen Dance Company organizza degli Open Day gratuiti aperti a tutti, che si terranno nelle seguenti date:

- 23 ottobre

- 20 novembre

- 18 dicembre

share

La scala è stata redatta sulla base di dati oggettivi rilevabili, in analogia con quanto già in atto da tempo in ambito escursionistico. L’ambiente montano ha dimostrato le sue potenzialità rispetto al benessere degli individui: deve quindi essere una risorsa a disposizione di tutti, anche di chi convive con ridotte capacità motorie.

share

La UILDM Milano con grande tristezza comunica la scomparsa di Stefano Annarelli.

Stefano era stato un giocatore storico che aveva militato nella prima formazione del Dream Team Milano ed era stato capitano delle Pantere. La sua voglia di vivere lo ha contraddistinto fino all'ultimo la sua determinazione lo aveva portato anche a partecipare ai progetti di Vita Indipendente nonostante le tante difficoltà dovute alla Distrofia di Duchenne. 

share

Dal 31 luglio al 16 agosto un gruppo di 23 soci con distrofia muscolare e volontari della Sezione UILDM – Unione italiana Lotta alla Distrofia Muscolare vivrà un’esperienza estiva a Venturina in provincia di Livorno.

Divertimento e libertà. È questo il binomio che caratterizza le vacanze della Sezione UILDM di Milano a Venturina, nel comune di Campiglia Marittima (LI).

Da 17 anni un gruppo di soci e volontari della Sezione lombarda vive un’esperienza estiva insieme nella località livornese.

share

 

La UILDM Milano con grande tristezza comunica la scomparsa di Francesco Briccarello storico "Babbo Natale" e volontario. 
Francesco era sempre pronto a regalare un sorriso con la sua vena istrionica da appassionato attore e a mettersi a disposizione di chi aveva bisogno. Una persona straordinaria che ricorderemo sempre con affetto. 

Marco si è avvicinato a UILDM scegliendo di fare l'obiettore di coscienza invece che il servizio militare, un esperienza importante e formativa per Marco che ha potuto scoprire e sperimentarsi in diversi ambiti mettendo in gioco le sue inclinazioni e sviluppando un punto di vista sulla disabilità e sulla società in generale. Dopo l'anno da obiettore di coscienza Marco ha deciso di rimanere in UILDM e lavorare per l'associazione e continuando ad impegnarsi nelle diverse attività proposte, tra cui quella sportiva del Powerchair Hockey. 

Intervista a cura di Marttia Abbate

Riccardo è stato uno dei primi in Italia a scoprire il Powerchair Hockey grazie a Luigi Maccione che organizzò una dimostrazione durante le Manifestazioni Nazionali UILDM. Riccardo si innamorò subito di questa disciplina nella quale aveva fin da subito riconosciuto una opportunità di interazione sociale oltre che sportiva per tanti giovani. Da lì inizio un percorso che vide Riccardo diventare fautore della nascita del movimento italiano del Wheelchair Hockey, poi rinominato Powerchair Hockey.

Intervista a cura di Marttia Abbate

Michele è il papà di Luca che gioca a Powerchair Hockey. Circa sette anni fa la scuola di Luca decise di partecipare ad un progetto di sensibilizzazione sulla disabilità coordinato da UILDM e fu così che Luca scoprì e inizio a praticare questa disciplina. 

intervista a cura di Mattia Abbate

Come ti senti nel vedere Luca poter praticare sport, che è sempre stato un suo desiderio, ma che essendo disabile inizialmente pensava di non poter realizzare?

Giovanni Paolo ha 21 anni, studia Sport Management all’università e da quando ha scoperto il Powerchair Hockey non riesce a farne a meno. UILDM Milano è da sempre stata in prima linea per la promozione dello sport e dell’inclusione sociale che questo strumento permette di offrire e realizzare.

share

E’ stato inaugurato il giorno 21 aprile 2021 NeMOLab, il primo polo tecnologico italiano per la ricerca e lo sviluppo di soluzioni altamente innovative, capaci di rispondere ai bisogni di chi vive una patologia neurodegenerativa e neuromuscolare.

share

Giovedì 25 marzo, dalle ore 11.00 alle 18.00 si tiene l'edizione nazionale dell'Inclusion Job Day, evento dedicato all'inclusione lavorativa delle competenze delle persone con disabilità e, in particolare, all'incontro tra candidati e i recruiter aziendali.

L'evento si svolgerà in modalità completamente virtuale e vedrà la partecipazione delle seguenti aziende:

share

La nostra Sezione ha siglato un importante accordo con il sito weekendpremium.it, webmagazine dedicato ai viaggi e a tutto ciò che ne fa parte.

Grazie a questa collaborazione, i giovani Soci della UILDM Milano potranno avere la possibilità di realizzare alcuni dei loro sogni, in particolare uno relativo a un viaggio, una vacanza sognata e che si vorrebbe vedere realizzata.

share

Babbo Natale galopperà attraverso internet con le sue renne! Ebbene sì, non potevamo mancare all’appuntamento con la nostra storica iniziativa… “Babbo Natale a Casa tua” non poteva mancare, anche in un anno così particolare come questo e anche con un Natale come questo, ormai prossimo ma sicuramente diverso da tutti quelli che lo hanno preceduto. Infatti, causa Covid-19 per quest'anno, l'iniziativa "Babbo Natale a Casa Tua" di UILDM Milano potrà essere svolta solo ed esclusivamente ONLINE.

share

La U.I.L.D.M. – Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare – organizza un incontro di orientamento on line dedicato al Servizio Civile Universale e al progetto di operatività sociale promosso dalla stessa associazione nelle città di Milano, Monza, Legnano, Lecco e Bareggio, per un totale di 24 posti disponibili.

share

Nell'ambito della campagna "Voglio vivere come dico io" e a corollario del Progetto di legge regionale sulla Vita indipendente presentata lo scorso 23 novembre, LEDHA-Lega per i diritti delle persone con disabilità organizza un ciclo di tre seminari formativi dedicati ai diritti, all'emancipazione delle persone con disabilità, al superamento delle barriere presenti nei quartieri e nelle città dove viviamo.

share

Sono stati i primi in Italia a creare un sistema unificato con una serie di prestazioni all’interno degli ospedali accogliendo le istanze delle famiglie delle persone con disabilità che vivevano sulla loro pelle le difficoltà di ricevere un’assistenza sanitaria di qualità pari a quella delle altre persone. Tra i premiati nell’ambito del celebre Ambrogino d’Oro 2020 vi è anche il Progetto DAMA (Disabled Advanced Medical Assistance).

share

I nuovi iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max integrano una funzione che consente a utenti ciechi o ipovedenti di rilevare persone in arrivo.

I dispositivi sfruttano un sensore LiDAR collocato nella parte inferiore del telefono, elemento che consente di capire la distanza alla quale si trovano altre persone, una funzionalità che Apple ha chiamato “People Detection”.

share

Si svolgerà mercoledì 30 settembre la “Awarness Day 2020” sulla distrofia muscolare dei cingoli, ovvero la Giornata, giunta alla sesta edizione, organizzata per sensibilizzare globalmente le persone che convivono con la distrofia muscolare dei cingoli (LGMD) e fornire loro consapevolezza sulla loro patologia.

share

“Assistente familiare”: un nuovo nome per un ruolo importante. Ed è importante il riconoscimento di questo ruolo, di pari passo con la revisione del contratto del lavoro domestico, grazie all'intesa raggiunta tra le associazioni dei datori di lavoro (Fidaldo e Domina) e le organizzazioni sindacali dei lavoratori (Filcams Cgil, Fisascat Cisl, UILTuCS, Federcolf).

share

Nel giro di pochi giorni tutte le scuole riapriranno. Riportiamo due importanti contributi che ci giungono da FISH e LEDHA. Il primo è il resoconto del lavoro svolto dal Gruppo Scuola Ledha, che ha partecipato ad una serie di incontri e di gruppi di lavoro promossi dall'Ufficio Scolastico Regionale, e che trovate qui di seguito. Allegata come PDF, trovate invece la lettera aperta del Presidente FISH, Vincenzo Falabella, alle associazioni aderenti alla federazione, sempre in merito alla prossima riapertura delle scuole. (R.R.)

share

Con la Delibera di Giunta n. 3404, lo scorso 20 luglio Regione Lombardia ha approvato, il Programma operativo per la realizzazione degli interventi previsti dalla legge 112/2016, conosciuta come “Dopo di noi”. In Lombardia, grazie a questa legge, durante lo scorso biennio sono stati finanziati molti progetti di valore.

share

Milano Positiva è un’associazione di promozione sociale che opera principalmente nel territorio del Municipio2 con l'obiettivo di aiutare i cittadini, cercando di ascoltare le loro esigenze, facendo qualcosa di pratico e concreto.

share

Dal mese di marzo -da quando è stato introdotto il lockdown su tutto il territorio nazionale per contenere la diffusione del Covid-19- una famiglia residente in provincia di Monza e Brianza non può visitare né far uscire il proprio figlio minore con grave disabilità ricoverato in una struttura residenziale. Allo stesso modo, una donna residente in provincia di Lecco non riesce a fare visita al fratello -un uomo di 50 anni con sindrome di Down- ricoverato in una struttura residenziale.

share

Riportiamo di seguito un articolo di Superando.it che presenta le attività dell’associazione “progetto Re-Cycle”, alcune delle quali finalizzate alla mappatura di sentieri accessibili(R.R.)

share

Sono ancora pochi i Comuni che si sono dotati di un piano per l'abbattimento delle barriere architettoniche: il Registro rappresenta una spinta per gli Enti locali a dotarsi di questo strumento. In Lombardia la proposta di legge è stata approvata all'unanimità in Consiglio Regionale.

share

Come noto, le vacanze 2020 saranno pesantemente condizionate, per tutti gli italiani ma in particolare (come sempre, vien da dire) per le persone con disabilità, da tutte le dinamiche che l’epidemia da Coronavirus ha portato nel nostro Paese.

share

Il progetto “GOFORIT – L’Esperienza prima della partenza” è un importante progetto nazionale finalizzato alla promozione del turismo accessibile che si pone come obiettivo la realizzazione di servizi innovativi dedicati a favorire attività turistiche e accesso ai beni culturali a persone con bisogni speciali.

share

Come è stata raccontata l’epidemia in letteratura, nei secoli e fino ai nostri giorni? Vi sono in queste opere degli elementi ricorrenti, delle similitudini con le realtà che il mondo oggi sta vivendo, alla luce dell’esplosione della pandemia del Covid-19, meglio conosciuto con il nome di Coronavirus? Esiste un modo di essere degli uomini al cospetto delle paure, delle trasformazioni e dei contagi che una epidemia porta con sé?

Pagine